Il commento di Giorgio La Malfa su Quotidiano.net del 30 settembre: ”Manovra deludente”

20 settembre 2018, in Articoli, Interventi

Cari amici,
quello che non riesco ad accettare – anzi dovrei dire che mi indigna – è che si discuta di qualche decimale della manovra economica ma non a) dei contenuti di spesa, b) dell’adeguatezza della manovra rispetto all’obiettivo di dare all’Italia una prospettiva migliore di crescita. Ovviamente le due cose sono collegate strettamente fra loro.
Il [...]

Giorgio La Malfa su Il Mattino del 16 settembre 2018 “Se Tria è costretto a rinunciare agli investimenti”

19 settembre 2018, in Articoli

Anche senza conoscere i termini precisi delle discussioni in seno al governo circa la prossima manovra finanziaria, e senza prendere troppo sul serio le richieste o minacce di dimissioni annunciate e smentite intorno al ministro Tria non è difficile immaginare che tipo di legge di bilancio emergerà nelle prossime settimane e quali prospettive ne discenderanno [...]

La fondazione Ugo La Malfa riceve il premio speciale Sele d’Oro 2018

18 settembre 2018, in Articoli

Lo scorso 15 settembre a Oliveto Citra, in provincia di Salerno, è avvenuta la cerimonia di consegna del Premio Sele d’Oro 2018 nell’ambito della XXXIV edizione dal titolo: “IN SUD WE TRUST. Positiveness over troubles | Fiducia oltre le crisi”.
La Fondazione Ugo La Malfa è stata insignita dello speciale premio Sele d’Oro Mezzogiorno 2018, perno [...]

Giorgio La Malfa su Il Mattino del 2 settembre 2018 “La terza via tra sovranisti ​e euroultrà”

2 settembre 2018, in Articoli

Cari amici,
ho scritto ieri un articolo sul Mattino di Napoli a proposito delle ormai imminenti elezioni europee. Bisognerebbe avere la forza di proporre 3 posizioni sull’Europa evitando di limitare il dibattito a due sole posizioni:  fra chi vuole l’Europa com’è e chi promette di restituire agli Stati nazionali la sovranità perduta. Insomma bisogna evitare il [...]

Giorgio La Malfa su QN del 29 Agosto “Un balletto Sul Precipizio”

29 agosto 2018, in Articoli

Cari amici,
mi sembra che nel Governo non ci si renda conto delle conseguenze delle disordinate dichiarazioni in materia economica che provengono ora dall’uno ora dall’altro esponente dei due partiti della coalizione. Così si rischia veramente di innestare una crisi finanziaria. Come si vede dai giornali di stamani le parole del professor Tria non bastano. O [...]

Addio a De Ioanna, civil servant e maestro di conti pubblici

29 agosto 2018, in Articoli

Paolo De Ioanna era un rappresentante di quella straordinaria categoria di “civil servants” che sono stati e sono tuttora, nonostante il degrado della vita pubblica, molti degli alti funzionari della Camera e del Senato: colti, riservati, consapevoli della pluralità delle posizioni politiche,  rispettosi delle ragioni di tutti gli interlocutori, attenti a evitare che i propri [...]

Archivio

Diritti riservati

© 2011 Giorgio La Malfa - info@giorgiolamalfa.it

Developed by Cleverage