Cari amici,vi mando due articoli, uno è un mio commento di politica economica apparso sul Mattino, l’altro è un articolo di Giuliano Ferrara sul Foglio che propone un Governo Salvini-La Malfa basato sul deficit. A questo risponderò nei prossimi giorni sul Foglio dicendo che non ci penso proprio…

Giorgio la Malfa


”È confermato che l’Italia non ha fatto progressi sufficienti per rispettare il criterio del debito del 2018”. Questa è la doccia fredda della Commissione Europea sul governo italiano. In realtà, forte nel successo delle elezioni europee di qualche giorno fa, il leader della Lega ha messo un po’ in sordina i temi della sicurezza ed ha cominciato a esporre con toni abbastanza perentori la sua ricetta economica, Lo fa perché ritiene di avere una risposta vincente ai problemi economici italiani – una ricetta che finora non è riuscito a imporre al governo di cui pure è parte importante? O lo fa perché comincia a percepire che l’insoddisfazione di cittadini monta sul piano economico e che, se non trova una strada per rispondere questa ansia, ora che è diventato più grosso del Cinque Stelle, egli rischia di essere presto chiamato a pagarne il prezzo? […]”

Leggi l’articolo completo in PDF

 

Comments are closed.



Archivio

Diritti riservati

© 2018 Giorgio La Malfa - info@giorgiolamalfa.it

- C.F. LMLGRG39R13F205 -

Developed by Cleverage